Indagine medici ospedalieri 2022

Pasquale Tedesco Segretario Nazionale Area Dirigenza Sanitaria invita tutti gli iscritti ad aderire alla iniziativa CIMO-Fesmed

Carissimi,
conoscete bene le condizioni di lavoro dei nostri colleghi negli ospedali italiani come conoscete, altrettanto bene, la considerazione delle Istituzioni nei nostri confronti.
In questi due anni di Covid non si fa altro che discutere di PNRR e di riforma della sanità senza mai parlare dell’ospedale e dei suoi professionisti; eppure, ad ogni ondata pandemica, i primi ad essere “massacrati” sono i medici ospedalieri.
Come Federazione vorremmo aprire una “vertenza sindacale” a favore dei colleghi, vertenza propedeutica al prossimo CCNL, da cui possa emergere, con forza, il grave disagio dei medici.
Per questo motivo intendo avviare una indagine tra i colleghi, sindacalizzati e non, sottoponendo loro un semplice questionario – la compilazione impegnerà massimo 3 minuti di tempo – che sarà fatto circolare su mail e WhatsaApp.
Vi chiedo, pertanto, un grande impegno affinché il sondaggio possa raggiungere il maggior numero di colleghi per avere un massiccio riscontro.
La riuscita del sondaggio è nei numeri ed è, per questo motivo, che il successo della iniziativa dipende, esclusivamente, da noi.

Guido Quici Presidente Federazione CIMO-Fesmed

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScRX9m_pn6GNazl52mKfjDKCTiWV0z7EiGO_FirH_cga9B-AA/viewform

Torna su