Sabato 8 giugno si è concluso il sesto congresso Co.Si.P.S.

Venerdi 7 e Sabato 8 Giugno si è tenuto, presso il centro convegni “Casa la Salle” di Roma il sesto congresso Co.Si.P.S. Durante la sessione sindacale del 7 mattina, su proposta del Coordinatore l’assemblea all’unanimità ha deliberato l’istituzione dell’area Medici Competenti. Tale nuovo settore intende dedicarsi con particolare attenzione alla tutela sindacale dei cosiddetti “medici[…]

Interpello 4/2019 riguardante la custodia di dati sanitari in data-base aziendali

Cari colleghi, è stato recentemente pubblicato il testo dell’Interpello n. 4/2019, elaborato nella seduta della Commissione per gli Interpelli in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro istituita presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai sensi dell’art. 12 del D.Lgs. 81/08.  La richiesta di chiarimenti era stata posta dalla FNOMCeO e riguardava[…]

Co.Si.P.S. richiede la correzione al bando di selezione per medici di supporto all’area sanitaria dell’amministrazione INPS

E’ stato recentemente pubblicato sul sito ufficiale dell’INPS il bando di selezione per medici di supporto all’area sanitaria dell’amministrazione, come già avvenuto in passato e nelle more dell’avvio del concorso nazionale da tempo prospettato. Si tratta dell’ “Avviso di selezione pubblica, mediante richiesta di disponibilità, per il reclutamento di un contingente complessivo di 1404 medici,[…]

Pubblicato il testo del D.Lgs. 81/08 aggiornato al mese di Aprile 2019

Con appuntamenti aperiodici, sul sito dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro (agenzia del governo italiano che si occupa di Sicurezza nei luoghi di lavoro) viene pubblicato il testo aggiornato del Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008, coordinato con le nuove e più recenti norme intervenute (circolari, interpelli, adeguamento di direttive comunitarie etc.). E’ bene precisare[…]

Co.Si.P.S. scrive alla Regione in merito agli eccessi di inidoneità nelle strutture sanitarie pubbliche lamentato pubblicamente dall’Assessore d’Amato.

Mercoledì scorso sul Messaggero di Roma sono stati pubblicati diversi articoli relativi al problema delle troppe idoneità lavorative rilasciate nell’ambito della sorveglianza sanitaria nelle Aziende Pubbliche. Per arginare il problema, secondo l’Assessore D’Amato, si sarebbe pensato di accentrare le visite presso un unico “ente terzo”. Oggi è stata inviata nota in Regione di cui si[…]

Le linee-guida non possono essere considerate parametro unico di riferimento cui adattarsi (tanto più per il medico competente).

In seguito all’emanazione della cosiddetta “Legge Gelli” (legge n. 24 dell’8/03/2017) molte società scientifiche e tecnico-professionali hanno richiesto – e in molti casi ottenuto – l’accreditamento ministeriale per l’espressione di “linee guida” per gli specialisti del proprio settore sanitario. Anche nel campo della Medicina del Lavoro, segnatamente per l’attività professionale del medico competente, le due[…]

Interpello alla Commissione ex art. 12 D.Lgs. 81/08, prima iniziativa della istituenda area dei Medici Competenti di Co.Si.P.S.

Il settore specifico Co.Si.P.S. di CIMO ha recentemente proposto di istituire una nuova Area professionale, dedicata alla tutela sindacale dei colleghi che svolgono l’attività professionale di “Medici Competenti” ai sensi del noto D.Lgs. 81 del 9 aprile 2008. Tale area è dedicata sia ai dipendenti di enti pubblici e privati sia a coloro che operano[…]

Modifica della direttiva UE sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti dall’esposizione ad agenti cancerogeni: quali ricadute per il medico competente ?

La direttiva UE 2019/130 del 16 gennaio 2019 – pubblicata sulla G.U.C.E. n. 30 del 31 gennaio 2019, n. 30 – ha modificato la precedente direttiva 2004/37/CE. Nel nuovo testo, in particolare, è stato modificato l’Allegato I, relativo a “Elenco di sostanze, preparati e procedimenti” (corrispondente, in sostanza, all’attuale Allegato XLII del D.Lgs. 81/08), cui[…]

Decreto semplificazioni e Medici Competenti. Non riguarda i Medici Competenti l’esonero di invio dati della Tessera Sanitaria

Il cosiddetto “decreto semplificazioni”, approvato dalla Camera in via definitiva, ribadisce l’esonero dall’obbligo della fatturazione elettronica per tutte le prestazioni sanitarie effettuate su “persone fisiche”, persistendo la normativa vigente relativa all’invio al sistema Tessera Sanitaria dei dati dei pazienti assistiti nella libera professione. Attenzione perché tale esonero NON RIGUARDA I MEDICI COMPETENTI, che hanno per[…]

Lettera ai Medici Competenti dal dott. Ernesto Ramistella

Il tema della “tutela sindacale” dei Medici Competenti – peculiare categoria sanitaria che annovera diverse migliaia di medici nel nostro Paese – in passato non ha mai avuto piena realizzazione, fatta eccezione per alcuni tentativi che hanno dato una risposta parziale, privando il settore di una adeguata presenza e rappresentanza a livello istituzionale. Nel tentativo[…]