Decreto milleproroghe, le Regioni chiedono il taglio dei fondi accessori dei Dirigenti Medici, Veterinari e Sanitari.

sanita

 

 

Vergogna ! Le Regioni artefici dello sfascio della nostra sanità pubblica con sperperi inauditi di risorse per fini ben lontani dal benessere della cittadinanza, incuranti delle problematiche di migliaia di professionisti precari che continuamente vengono presi in giro,  incapaci di di riorganizzare la rete territoriale ed ospedaliera presentano un emendamento al decreto milleproroghe in conversione al Senato, con il quale chiedono che il taglio, in atto dal 2011, dei fondi accessori del contratto nazionale dei medici e dei dirigenti sanitari prosegua per tutto il 2017!

Leggi il comunicato dell’Intersindacale.

CS_25gennaio2017 definitivo

 

Torna su