Criticità relative all’effettuazione della vaccinazione anticov19 per la medicina generale presso gli studi/sedi UCP

Inviata oggi la seguente nota al Presidente della Regione Lazio on.le Zingaretti, all’Assessore alla Sanità On.le Alessio D’Amato e al Direttore Dott. Massimo Annichiarico.

Sono stati esaminati i vari punti critici emersi dalla lettura della procedura speciale legata all’emergenza SARS-COV-2 nell’ambito del programma di potenziamento della rete territoriale dell’assistenza primaria”  volta  ad acquisire manifestazione di interesse per la formazione di un elenco di MMG in grado di poter eseguire la vaccinazione anti SARS-COV-2 secondo le indicazioni nazionali e regionali.

Co.Si.P.S. concorda con la necessità di mettere in campo i colleghi della Medicina Generale per la campagna vaccinale anti COVID-19, ma prima devono essere risolte le criticità riscontrate.

Leggi e scarica la nota inviata

Torna su