CIMO ASMD – CIMO COSIPS – ANPO ASCOTI FIALS E FEDIR SANITA’ INVIANO UNA DURA NOTA DI PROTESTA IN REGIONE

Oggi, è stata inviata una dura nota in Regione per contestare il comportamento del Commissario e del Sub-Commissario e degli uffici che proseguono il confronto con i sindacati del comparto e ignorano le sigle dei Dirigenti Medici e Sanitari.  L’assenza del confronto  solo con i Sindacati della Dirigenza del nostro S.S.R. su temi importanti quali: il futuro dei nostri precari, la riorganizzazione della rete ospedaliera e dell’emergenza, dei dipartimenti di prevenzione, delle case della salute non è più tollerabile!

Leggi la nota ed il comunicato stampa

lettera a Botti 28-05-2014

CS 29MAGGIO

Torna su