Siglata presso la SISAC una preintesa per il nuovo ACN della Medicina Generale

Ieri è stato firmato tra OO.SS. e SISAC un verbale di preintesa che dovrebbe permettere a Settembre la ripresa delle trattative per il rinnovo dell’ACN della Medicina Generale. 
Con questo accordo sono state chiarite le regole per l’inserimento di giovani in formazione nel territorio  che permetterà di risolvere il problema della grave carenza di medici di famiglia a causa degli innumerevoli pensionamenti,  in quanto, in carenza di Medici già formati, si potrà attingere a chi frequenta i corsi di formazione per immetterli in convenzione.

Questo verbale di preintesa viene inoltre incontro alle richieste di adeguamento stipendiale per venire incontro al disagio dei colleghi che vedevano gli stipendi fermi da diversi anni, grazie allo stanziamento di 88 milioni di euro messi in campo dalla parte pubblica. 
A questo punto dovrebbe essere revocato lo stato di agitazione che alcune sigle avevano proclamato e dal 5 settembre dovrebbe riprendere la trattativa le cui conclusioni si prevedono entro la fine dell’anno.

In allegato il testo sottoscritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *