Lettera ai Medici Competenti dal dott. Ernesto Ramistella

Il tema della “tutela sindacale” dei Medici Competenti – peculiare categoria sanitaria che annovera diverse migliaia di medici nel nostro Paese – in passato non ha mai avuto piena realizzazione, fatta eccezione per alcuni tentativi che hanno dato una risposta parziale, privando il settore di una adeguata presenza e rappresentanza a livello istituzionale. Nel tentativo di ovviare a tale storica condizione si è recentemente concretizzata la proposta di costituire una nuova area specifica dedicata nell’ambito di Co.Si.P.S. (Coordinamento Sindacale Professionisti della Sanità), un sindacato autonomo dell’area sanitaria costituito e operante da tempo, che presenta una struttura dipartimentale che consente piena autonomia ai vari settori costituiti. Tale nuova area specifica sarà dedicata alle caratteristiche proprie dell’attività professionale dei “Medici Competenti” nella qualità di dipendenti di enti o aziende pubbliche o private, di medici convenzionati con le aziende sanitarie o collaboratori di società di servizi per le imprese o anche, infine, solamente come libero-professionisti. Ciò ci consentirà di rafforzare la nostra identità professionale e, al tempo stesso, di raggiungere una maggiore visibilità a livello nazionale e locale, nel tentativo di affrontare le principali problematiche del settore che ben conosciamo (tariffe, gare al ribasso, mortificazione professionale, ostacoli all’indipendenza e all’autonomia nel proprio operato etc.) e di cercare di trovare soluzioni condivise con le istituzioni preposte e/o con i vari datori di lavoro, a seconda dei casi. Infatti Co.Si.P.S., che aderisce a CIMO, è presente a tutti i tavoli di trattativa a livello istituzionale, nazionale e locale; può inoltre presentare direttamente anche “interpelli”, importante opportunità per tutta la categoria. L’adesione a Co.Si.P.S. non pregiudica l’appartenenza ad altre sigle sindacali né, tanto meno, a società scientifiche o associazioni tecnico-professionali o altri raggruppamenti di tipo sociale, aventi altri scopi e altre finalità. In tale quadro di riferimento, sul sito ufficiale Co.Si.P.S. (www.cosips.it) sarà aggiornata l’area di consulenza settoriale, gestita da parte del sottoscritto per conto della istituenda area “Medici Competenti”, ringraziando la collega Enrica Ranaldi, già curatrice della rubrica, andata in pensione da poco. Oltre alla pubblicazione di news utili per la professione, tale strumento consentirà di assicurare a tutti gli iscritti una consulenza specifica sulle varie problematiche derivanti dall’attività professionale particolare del medico competente, con possibilità di formulare quesiti cui verrà data risposta da esperti e da legali nel più breve tempo possibile. Mi auguro, quindi, di poter inaugurare insieme alla maggioranza dei colleghi una nuova stagione di rappresentanza, determinazione e rivalutazione della nostra categoria professionale, invitando tutti ad aderire a Co.Si.P.S. – area specifica “Medici Competenti”, per contribuire unitariamente a elaborare e partecipare attivamente a tutte le prossime iniziative. Ernesto Ramistella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *